ludus litterarius

Home » Posts tagged 'Musica'

Tag Archives: Musica

La serata tanto attesa: Justin Bieber, unica tappa italiana a Bologna

Justin Bieber si esibirà stasera a Bologna nell’ambito del “Believe tour”. La tappa in programma in Emilia-Romagna rappresenta l’unica data italiana della tournèe che ha già toccato Londra e proseguirà poi in Europa (Berlino, Monaco e Oslo), America e Canada.

Continua…

 

Mc Hip Hop Contest 2013

Nei giorni 4-5-6 gennaio 2013, a Riccione, si è svolto l’annuale Mc Hip Hop Contest. A ciascun giorno corrispondevano diversi stage e gare. L’Open Stage di venerdì 4 prevedeva lezioni di 50 minuti con coreografi di fama internazionale, come Benny & Javier Ninja, insegnanti di Voguing, Laure Courtellemont, l’inventrice del Ragga Jam, e Junior, maestro di Poppin’. Le lezioni dell’Open Stage di sabato 5 sono state dirette da Aminata, la ballerina internazionale di Poppin’, Guiu e Brooklin Terry, maestri di House.
Le gare, che si sono tenute al Palazzo dei Congressi, erano suddivise per categorie, Kids, Young e Video Dance. Il 5 si sono svolte le semifinali, mentre il 6 le semifinali.
Domenica 6, dopo le semifinali, si è esibita la Judges Elite Force Crew. L’ Elite Force si è formata nel 1992 sul set del video musicale “Remember The Time” di Michael Jackson. Dal 1992 l’ Elite Force Crew rappresenta la danza Hip Hop al suo massimo livello. La crew conta 4 membri: Buddha Stretch, Link, Brooklyn Terry e Bobby Mileage, i ballerini di Michael Jackson, al quale era dedicato il Contest.
L’evento era visibile in streaming e su DeeJay TV. Molto presto compariranno in televisione diversi servizi televisivi e repliche delle gare.

Alcuni dei ballerini presenti al Contest:
Henry Link: 
è stato  lanciato nei video musicali di Michael Jackson e Mariah Carey.
Buddha Stretch: il suo primo video musicale fu per Eric B e Rakim, intitolato “Eric B for president”. Il suo primo lavoro da coreografo fu per  Joeski Love (Pee Wee Dance) ed ha poi continuato a lavorare con artisti del calibro di Rosie Perez, Will Smith nei video “Men In Black” e “Miami”, Michael Jackson nel video “Remember The Time” (la sua esperienza più memorabile) e molti altri.
Bobby Mileage: ha coreografato  “10-10-321”, un video musicale di un gruppo chiamato Fierce from London, e anche artisti provenienti da Hong Kong e Giappone. Ha tenuto seminari in tutto il mondo per circa 4 anni. Ha insegnato hip hop e House a Hong Kong, Londra, Corea e Giappone. I suoi stili innovativi di danza lo hanno spesso portato non solo insegnare, ma a fare anche il giudice di gara. Ha lavorato con alcuni dei migliori professionisti del settore guadagnandosi il riconoscimento globale e una reputazione per la sua innegabile capacità di portare nuovi stili sulla pista da ballo.
Brooklyn Terry: Ha coreografato e danzato con artisti di fama internazionale come Mariah Carey, Will Smith, Whitney Houston, Lil Kim, Da Brat e molti altri.
Terry ha fatto parte come coreografo e ballerino nel tour di danza hip-hop della compagnia teatrale Rennie Harris Pure Movement. Attualmente è anche un DJ.
Laure Courtellemont: a  20 anni insegna all’Espace Vit’Halles, lo studio fitness n°1 in Francia dove forma il gruppo per rappresentare la sua nazione ai campionati internazionali di Hip-Hop. Sorprendendo tutti Laure ed il suo team arrivano primi. La passione per l’insegnamento  genera uno stile personale di successo prima in Francia e poi in Europa, ma il suo vero riconoscimento lo ottiene nelle Antille ed in Martinica. Dal 1999 è protagonista della scena internazionale.
Aminata: insegnante, ballerina e coreografa internazionale. Aminata è conosciuta per il suo stile di danza originale. Viene dall’hip hop “old school” (popping, boogaloo, break dance…) e sviluppa il suo particolare stile hip hop new style incorporando l’energia della danza africana. Ha realizzato video clip con vari artisti. Finalista della Cercle Underground 2010,Vainqueur Battle Royal, Finalista al Juste debout 2005/2007/2008 e al Battle of the Year, Giudice in diverse battle in Francia e all’estero (Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Svezia…) A Parigi ha insegnato all’Agence Dancefloor, le Studio l’envol, Studio Harmonic e al Juste Debout school. Il suo insegnamento si basa sull’hip hop – freestyle: stile, tecnica, flow e atmosfera che rendono le sue classi uniche e originali.
Javier Ninja: la sua prima vittoria è stata al Willi Ninja & Kevin Omni Ball nel 2005 per “New Way Vogue”. Poco dopo arrivò a vincere The ICON, The Latex, and P.O.C.C Balls, solo per citarne alcuni. Javier ha vinto il titolo di “Campione dell’Anno” nella competizione internazionale “The House Dance” per 3 anni consecutivamente. Si è esibito con assoli e con House of Ninja nei più prestigiosi eventi di tutto il mondo; in particolare con l’originale “off Broadway”, produzione diretta della “House of Ninja”, ma anche con The East is Red. Ha anche partecipato come guest in America’s Next Top Model con Tyra Banks e il suo mentore Father Benny Ninja. Ha partecipato al documentario Flow Affair  ed al Super Bowl con Madonna.
Benny Ninja: Benny Ninja è uno dei creatori del movimento Vogue dei club underground di Westchester a New York.
E’ il padre della Casa Ninja, creata insieme al defunto Willi Ninja.
Nella sua danza, Ninja incorpora aspetti delle arti marziali, ginnastica e house dancing.
E’ anche noto per il suo stile unico nel runway ed ha insegnato presso importantissimi workshop a Parigi, Los Angeles, Londra, Amsterdam, Svezia e ora anche in Italia!
Allenatore e giudice su America’s Next Top Model, trasmissione americana di grandissimo successo.

Ecco a voi il grande Rapper Emis Killa !

emis killa!

Il vero nome di Emis Killa è Emiliano Giambelli.

È nato a Vimercate il 14 novembre 1989.

Ha iniziato la sua carriera musicale a diciotto anni grazie al concorso ‘Freestyle TecnichePerfette’.

Il suo brano più famoso è ‘Parole di Ghiaccio’ pubblicato all’ inizio del 2012; fa parte dell’ ultimo album ‘L’ Erba Cattiva’. Ha collaborato con Guè Pequeno, Fabri Fibra, Tormento e Marracash.

fonte:

www.wikipedia.org

Nicki Minaj

La carriera di Nicki Minaj iniziò nel 2007 come corista per alcuni rapper non molto famosi; notata su MySpace da un’etichetta discografica, fu messa da questa sotto contratto per collaborare in diversi mixtape con Lil Wayne; Beam Me Up Scotty , un altro mixtape pubblicato nel 2009, ottiene critiche favorevoli da BET ed MTV. Nel 2009 viene scelta da Mariah Carey per duettare con lei in Up Out My Face. Seguono numerose altre collaborazioni, fra cui quella con Usher in Lil Freak, con Lil Wayne in Knockout, Ludacris in My Chick Bad e Robin Thicke in Shakin’ It 4 Daddy. Nel 2010 duetta con Christina Aguilera in Woohoo, con Jay Sean nel 2012 nel singolo It Ain’t the End e con Rihanna in Raining Men. Registra inoltre il remix ufficiale di Single Ladies nel quale duetta con Beyoncè.
Il 30 marzo 2010 viene pubblicato Massive Attack, primo singolo di Nicki Minaj,  che però non ottiene il successo sperato. La canzone anticipa l’uscita dell’album di debutto della cantante, inizialmente previsto per marzo 2010, ma successivamente posticipato. Il 23 novembre 2010 viene pubblicato
Right Thru Me, secondo singolo estratto da Pink Friday, ottiene anch’esso un successo moderato. Nel gennaio 2011 viene pubblicato il singolo Moment 4 Life con il rapper Drake, che ottiene un ottimo successo raggiungendo il 13 posto negli USA, il settimo nella classifica dei brani R&B-Hip-Hop, sempre americana, e addirittura il secondo nel Regno Unito. Il video della canzone, che vede la rapper in veste di principessa che sposa il principe, interpretato da Drake, le frutta una nomination agli MTV Video Music Awards come miglior collaborazione. Ormai diventata una personalità affermata nella scena rap, il 4 aprile 2011 viene estratto il quinto singolo dall’album, Super Bass. La canzone è tuttora il maggior successo della rapper; è entrata nei primi tre posti negli Stati Uniti (terza posizione), diventando un tormentone estivo. Inoltre è entrata nella top ten di numerosi paesi quali Canada, USA, Regno Unito e Australia. Il video della canzone vince il premio per il miglior video Hip-Hop agli MTV Video Music Awards. Sempre ad aprile, viene pubblicato il remix di Till the World Ends della cantante Britney Spears, che vede la collaborazione della rapper e di Ke$ha. Il remix aiuta la canzone a fare un salto di ben otto posizioni  nella Billboard Hot 100.
A giugno Nicki Minaj collabora con David Guetta e Flo Rida in Where Them Girls At che ottiene un ottimo successo. La Minaj collabora con il DJ francese anche in un pezzo contenuto nell’album di David Guetta, Turn Me On, estratto nel novembre 2011 come quarto singolo dall’album del DJ. In seguito vengono pubblicati, ognuno con il corrispettivo video, anche i singoli Did It On’em e Fly (con Rihanna). Quest’ultima ha tuttora raggiunto la diciannovesima posizione negli USA. A fine ottobre 2011 collabora col rapper Drake nel singolo Make Me Proud, che ha raggiunto la nona posizione nella Billboard Hot 100. A fine anno Super Bass risulta l’ottava canzone più venduta dell’anno in USA e Pink Friday, dopo essere stato certificato doppio platino , diventa il settimo CD più venduto, sempre negli Stati Uniti.
Nel 2011 la rapper ha collaborato con la giovane Willow Smith nel singolo Fireball e con Big Sean nel remix di Dance, pezzo che ha raggiunto la decima posizione in USA. Inoltre, agli American Music Awards, tenutisi a novembre, Nicki Minaj ha ricevuto due premi; per miglior artista R&B/hip-hop e per miglior album R&B/hip-hop per Pink Friday. A fine novembre sono apparse foto che ritraevano la cantante in studio. Il rapper Birdman ha affermato che sta lavorando con lei per il suo secondo album. La stessa Minaj ha confermato il titolo del suo nuovo CD: Pink Friday: Roman Reloaded, aggiungendo anche che sarà pubblicato il 14 febbraio 2012. In seguito la data viene posticipata al 3 aprile 2012. Inoltre è stato annunciato dalla rivista statunitense Billboard che la cantante riceverà il premio Rising Star, cioè il premio per il migliore artista emergente, il 2 dicembre 2011. Il 3 dicembre 2011 viene pubblicato il primo singolo promozionale dall’album, Roman in Moscow. Il secondo singolo promozionale, Stupid Hoe, viene pubblicato il 20 dicembre 2011, ed il video è pubblicato in data 20 gennaio 2012. Secondo molti quest’ultima canzone è indirizzata alla rapper Lil’ Kim, con la quale Nicki Minaj è in conflitto da parecchio tempo. Il video ha infranto il record di visualizzazioni accumulate in un giorno sulla piattaforma Vevo con 4,8 milioni di visite. Il 12 febbraio 2012 partecipa ai Grammy Awards esibendosi con il terzo singolo promozionale estratto dall’album Roman Holiday.  A fine febbraio esce il primo singolo ufficiale dall’album, Starships, che ha debuttato in nona posizione nella classifica statunitense, segnando il debutto più alto per la cantante.
Nel 2012 partecipa insieme a Madonna, LMFAO e M.I.A. al Super Bowl, esibendosi prima con Madonna per promuovere il singolo Gimme All Your Luvin’, poi con LMFAO cantando Sexy and I Know It
Il 24 febbraio 2012 viene pubblicato Roman Reloaded con la collaborazione di Lil Wayne. Il secondo singolo dell’album è Right by My Side, registrato con Chris Brown. E’ stato presentato per il mercato statunitense il 27 marzo 2012, seguito a breve distanza dal terzo singolo, un’altra collaborazione, stavolta con il rapper 2 Chainz, “Beez In The Trap”, con il corrispettivo video pubblicato il 6 aprile 2012.
Dal 12 maggio 2012 al 28 agosto 2012 si è svolto il suo Pink Friday Tour, iniziato a Sydney e terminato a Chelmsford, nei pressi di Londra.
Il 2 luglio 2012 entra in rotazione radiofonica il quarto singolo, Pound the Alarm, mentre pochi giorni dopo (il 24 agosto) viene rilasciato un video anche per il singolo promozionale “I Am Your Leader”.
Sempre nel 2012 collabora con il cantante canadese Justin Bieber nel brano Beauty and a Beat . La collaborazione è inclusa nell’album Believe di Bieber. Il video del brano, rilasciato il 12 ottobre 2012, detiene tutt’ora il record di visualizzazioni in 24 ore sulla piattaforma VEVO .
A settembre del 2012, la Minaj annuncia che un terzo album è pronto per essere pubblicato il mese dopo. Il 13 Settembre dello stesso anno, l’artista rilascia il singolo The Boys con la partecipazione di Cassie, per fare da apripista alla riedizione del secondo album dal titolo “Pink Friday: Roman Reloaded The Re-Up”. Il video del singolo è stato pubblicato il 18 Ottobre.

Fonte:
it.wikipedia.org

 

Throught the fire and the flame

01 Through the fire and flames

Adesso un pò di musica

Dragonforce

02 Fury of the Storm

Spero che vi piaccia.

E ora un po’ di music !!!!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=SR6iYWJxHqs[/youtube]

This is a fantastic song !!!!

Listen you !!!

( Questa canzone è fantastica- Ascoltatela ) <3<3<3

XDXDXDXD

Pac-Man Fever

Voi vi chiederete: “Che innovazione sarebbe un gioco uscito negli anni ottanta?”
Vi dirò che quest’articolo parla di un gioco di nome “rock band 3”.
Uscirà nei primi mesi del 2011.
“Pac-Man Fever” è il nome dell’album dell’ex band statunitense Buckner & Garcia, ideato alla fine degli anni 90.

Il gioco consiste nel suonare degli strumenti giocattolo, Per ogni nota suonata viene dato un certo punteggio. Più note si suonano di fila e più aumenta questo punteggio per effetto di un moltiplicatore. Sul moltiplicatore può intervenire (raddoppiandolo) l’Overdrive, che altro non è che l’equivalente dello Star power di Guitar hero: si tratta di una barra che si riempie quando si suonano le note speciali bianche e, una volta riempita la barra a sufficienza, lo si può usare inclinando il controller, nel caso della batteria suonando una nota attaccata alla fine di una sezione “free” (quelle in cui si può fare quello che si vuole) mentre nel microfono si attiva quando la barra dove scorrono le parole diventa gialla e toccherà al giocatore approfittarne per implementare il suo punteggio. A differenza di quanto succede in Guitar hero, lo star power sarà individuale e non sarà quindi necessario che due o più giocatori lo attivino in contemporanea.
Modalità di gioco:
• World tour band – Si tratta del multiplayer: si può giocare da 2 a 4 giocatori, ognuno di essi ricoprirà uno dei seguenti ruoli: chitarrista, batterista, bassista e cantante. La versione cooperativa conterrà dei brani non presenti nella carriera in singolo. In questa modalità i giocatori si ritroveranno ad affrontare una carriera vera e propria da band emergente fino a diventare una band di successo. All’inizio ogni giocatore creerà il suo alterego virtuale e dopo si ritroveranno a dover decidere in quale città iniziare il loro percorso potendo scegliere fra diciassette città mondiali, fra cui: New York, Boston, Los Angeles, Seattle, Londra, Stoccolma e Roma; in tutto ci sono ben quarantuno location reali in cui poter suonare. Dopo i primi concerti la band potrà scegliere cosa fare dei suoi primi soldi: potrebbe per esempio comprarsi un veicolo per arrivare a suonare nelle città vicine (fino a comprarsi un aereo privato per arrivare in tutti i continenti) oppure potrebbe comprarsi nuovi accessori per personalizzare il proprio personaggio. Esiste inoltre nel gioco un Art-Editor con cui sarà possibile creare il logo del proprio gruppo. Procedendo nel gioco aumenteranno le cose da gestire: si dovrà fare i conti con manager, autisti, security, effetti speciali ecc. Un aspetto molto curioso è la possibilità di poter scegliere se fare i propri concerti a scopo benefico (per avere più fan ma meno soldi) oppure fare dei concerti da tutto esaurito (più soldi ma meno fan). Il gioco in pratica tende a simulare una “Reale Rock Band Life” con tutti gli aspetti positivi e negativi delle esperienze che fanno ai giorni nostri le band emergenti. La versione di gioco appena descritta è giocabile solo con quattro persone sulla stessa console, le altre modalità di avvio veloce o altro sono giocabili sia con amici online che con una combinazione di più persone su console con persone online. La versione Playstation 2, non supportando l’online, permette solo il multiplayer di più giocatori sulla stessa console. Le altre modalità multiplayer supportate sono il duello e il testa a testa e non vi sarà possibile nemmeno affrontare la stessa avventura del World Tour Band descritta prima.
• World tour solista – L’equivalente della carriera multiplayer ma senza le varie scelte che caratterizzano la controparte multiplayer. Si affrontano le canzoni suddivise in blocchi di 4-5, canzoni e, via via che sono completate, si sbloccano i gruppi da canzoni successive e si rendono disponibili nella modalità Avvio veloce. L’esecuzione dei brani porta a una compensa monetaria, necessaria per sbloccare tutto il materiale bonus che varia da personaggi aggiuntivi a chitarre nuove (i soldi possono essere spostati dalla carriera da solista a quella da band e viceversa). Di carriera solista ne è disponibile una per ogni strumento ad eccezione del basso.
• Avvio veloce – Qui si ha la possibilità di suonare un brano immediatamente.
• Esercitazione – Qui si possono fare due cose: o imparare a giocare facendo il tutorial, o approfondire una canzone particolarmente difficile in modalità Pratica studiandone un passaggio specifico o rallentandone la velocità.

la fine – Nesli

Video ufficiale   della canzone ” la fine ” del mitico Nesli 1

Canzone bellissima guardate questo video !

<3<3<3 Bianca

afro- paradise

paradise