Samsung blue Earth

Samsung blue Earth oltre ad essere il primo eco telefonino vanta anche un design accattivante, simile ad un ciottolo piatto, dai contorni arrotondati e dai colori che ricordano quelli della Terra vista dallo spazio: blu e azzurro. Invece della solita tastiera lo schermo è full touchscreen, ed è costruito senza  l’uso di materiali nocivi e tossici. La caratteristica che lo distingue dagli altri telefoni è il pannello fotovoltaico, l’alimentazione.utile per ricaricare il telefono, che dopo essere stato sotto al sole per circa un ora è carico abbastanza per una telefonata di circa un quarto d’ora. Utilizzando il telefono per due anni caricandolo solo con il panello foto voltaico si risparmiano 40 tonnellate di CO2.  in oltre è possibile configurare il cellulare in modalità ECO cioè è possibile regolare il consumo energetico e la luminosità dello schermo e la retro illuminazione. Il carica batterie consumerà in stand-by 0.03 watt, e a carica effettuata staccherà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.