Andrea Matteucci

Che cos’è facebook?

FACEBOOK

(Il nome “Facebook” prende spunto da un elenco con nome e fotografia degli studenti, che alcune università statunitensi distribuiscono all’inizio dell’anno accademico per aiutare gli scritti a socializzare tra loro.)

facebook immagine

Facebook è un sito web di reti sociali lanciato nel febbraio 2004, posseduto e gestito dalla corporation Facebook. Il sito, fondato a Cambridge negli Stati Uniti da Mark Zuckerberg e dai suoi compagni di università Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, era originariamente stato progettato esclusivamente per gli studenti dell’Università di Harvard, i quali attraverso questo potevano comunicare fra loro in modo virtuale, ma fu presto aperto anche agli studenti di altre scuole della zona di Boston, della Ivy League e della Stanford University. Successivamente fu aperto anche agli studenti delle scuole superiori e poi a chiunque dichiarasse più di 13 anni di età. Da allora Facebook raggiunse un enorme successo: è diventato il secondo sito più visitato al mondo, preceduto solo da Google; è disponibile in oltre 70 lingue e nell’ottobre 2012 conta circa 1 miliardo di utenti attivi che effettuano l’accesso almeno una volta al mese, classificandosi come primo servizio di rete sociale per numero di utenti attivi.

Gli utenti possono accedere al sito previa una registrazione gratuita, durante la quale vengono richiesti dati personali come nome, cognome, data di nascita e indirizzo e-mail. Completata la registrazione, gli utenti possono creare un profilo personale, includere altri utenti nella propria rete sociale aggiungendoli come amici, e scambiarsi messaggi, anche via chat, incluse le notifiche automatiche quando questi aggiornano i propri profili. Inoltre gli utenti possono fondare e unirsi a gruppi per condividere interessi in comune con altri utenti, organizzati secondo il luogo di lavoro, la scuola, l’università o altre caratteristiche, condividere contenuti multimediali ed utilizzare varie applicazioni presenti sul sito. Per personalizzare il proprio profilo l’utente può caricare una foto, chiamata immagine del profilo, con la quale può rendersi riconoscibile. Può inoltre fornire ulteriori informazioni, come il comune di nascita e quello di residenza, la scuola frequentata, il proprio datore di lavoro, l’orientamento religioso e quello politico, la propria situazione sentimentale e molte altre.

In maniera riassuntiva ed essenziale ecco si potrà fare iscrivendosi a Facebook:

  • Trovare persone, aggiungerle come “amici” e dialogare con loro attraverso la chat in tempo reale.
  • Conoscere nuove persone attraverso una chat di gruppo.
  • Vedere quello che stanno facendo i vostri amici e commentare il loro status.
  • Inserire e condividere foto e video.
  • Iscriversi a gruppi che condividono le stesse passioni.
  • Utilizzare applicazioni.
  • Organizzare eventi con la possibilità di invitare i propri amici

Fonti:

gamingeoc.forumfree.it

paperogiallo.net

web-experiments.org

wikipedia.org

 

 

 

 

 

RED DEAD REDEMPTION

Il protagonista è l’ex-fuorilegge John Marston ,che lasciatosi alle spalle il suo passato malavitoso, vive con la famiglia nel pacifico West Elizabeth, ma purtroppo Edgar Ross, pezzo grosso del Bureau, lo costringerà ad aiutarlo a catturare e uccidere tutti i suoi ex-compagni di banda, compreso il suo vecchio capo, Dutch Van Der Linde, minacciando di uccidere la sua famiglia in caso Marston rifiutasse. La vecchia banda oltre che da Dutch e John, era composta da Bill Williamson e Javier Escuella, uomini a cui John deve dare la caccia.

L’avventura inizia con John che viene mandato ad Armadillo dove incontra un uomo, di nome Jake, che gli farà da guida portandolo a Fort Mercer: un fortino abbandonato dove Bill Williamson si nasconde insieme alla sua nuova banda. John cerca ingenuamente di parlare pacificamente con Bill ma il solo risultato che ottiene è quello di essere colpito da uno sparo e lasciato a morire per strada. Per fortuna, viene trovato da una donna di nome Bonnie MacFarlene che lo porta da un dottore e lo ospita nel suo ranch. John, dopo essersi rimesso, vaga per il New Austin in cerca di materiale e di compagni in grado di aiutarlo nella sua disperata ricerca di catturare Bill Williamson . Organizza un attacco a Fort Mercer aiutato dallo sceriffo di Armadillo Leigh Johnson e da altri personaggi che supportano John in vari modi e per i quali Marston dovrà portare a termine una serie di incarichi e di missioni per conquistare la loro fiducia. John e i suoi alleati attaccano Fort Mercer sterminando la banda di Williamson. Marston interroga un superstite della gang che gli confessa che Bill è scappato in Messico ed è aiutato da Javier Escuella, un altro ex membro della banda di Dutch.

John segue Bill nella regione chiamata Nuevo Paraiso in Messico. Lì, si trova in mezzo a una guerra tra l’esercito messicano (campeggiato dal Colonnello Agustín Allende) e i ribelli guidati dal carismatico Abraham Reyes. John, cercando aiuto per trovare Williamson ed Escuella, lavora inizialmente per entrambi le parti, ma dopo che viene tradito da Allende si schiera definitivamente da parte dei ribelli, scoprendo che proprio il colonnello sta proteggendo Williamson ed Escuella. John insieme ai rivoltosi assalta El Presidio, un forte del esercito messicano, dove si nasconde Javier Escuella. Qui, il giocatore può decidere se catturare o uccidere Escuella. In qualunque caso, Escuella verrà consegnato agli agenti federali. Infine, John e Reyes con i suoi ribelli assaltano il palazzo dove Allende si rifugia con Williamson nella città di Escalera, riuscendo a uccidere entrambi.

John torna nella città di Blackwater dove incontra i due agenti federali Edgar Ross e Archer Fordham. Qui, scopre che il suo lavoro non è ancora finito: deve uccidere il suo vecchio capobanda Dutch van der Linde. Dutch si trova in quella zona e ha formato una nuova gang composta da nativi americani. John, con l’aiuto di un indiano, Nastas, scopre l’ubicazione del covo della banda di Dutch e lo assalta con l’aiuto dell’esercito americano. Marston si ritrova finalmente faccia a faccia con Dutch che dopo un toccante monologo, capendo di non avere più vie di fuga, si suicida. Il compito di John è terminato, la sua famiglia viene liberata, e può tornare finalmente a casa. Qui, comincia vivere come ha sempre desiderato, occupandosi del ranch e della famiglia, composta dalla moglie Abigail, dallo zio e dal figlio Jack. Ma dopo pochi giorni il ranch viene attaccato dall’esercito americano guidato da Edgar Ross.

ORA NON VI RIVELERO’ IL FINALE, MA VI DICO CHE SECONDO ME E’ UNO DEI MIGLIORI GIOCHI MAI FATTI PER CONSOLE.

SE VOLETE SAPERNE DI PIU’, VI CONSIGLIO DI GUARDARE QUESTO VIDEO:

http://www.youtube.com/watch?v=d32A-tf2_1U

FONTI:

http://it.wikipedia.org/wiki/Red_Dead_Redemption

http://www.reddead-series.com/it/red-dead-redemption/trama

 

Lionel Messi

 

Il campione argentino,attaccante del FCB

Lionel Andrés Messi, noto anche con il diminutivo Leo (Rosario  24  giugno 1987 ), è un calciatore argentino, attaccante del Barcellona e della Nazionale argentina, di cui è il capitano.

Paragonato a Diego Armando Maradona, è considerato uno dei migliori calciatori del mondo  e di tutti i tempi.

Dall’edizione del 2009, detiene ininterrottamente il Pallone d’oro, di cui è il massimo vincitore

È, inoltre, l’unico calciatore ad aver segnato cinque gol in una partita di Champions League, ed anche l’unico giocatore ad aver vinto per quattro anni consecutivi la classifica dei marcatori della massima competizione continentale.

Fonti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Lionel_Messi

Hola a todos!

ciaoo a tutti  sono  Andrea. come va?? mi piace molto la play station e il calcio, i miei film preferiti sono i film western.il mio attore preferito è…..CLINT EASTWOOD.