Fantastic Voyage V

Dei ricercatori pisani assieme ad altri ricercatori inglesi,
tedeschi e greci, hanno realizzato un prototipo di robot
"intestinale"sofisticatissimo.
Ha la forma di un verme, ma con 12 zampette robotiche
(6 in ogni fianco), e serve per entrare nel colon e striscia-
re delicatamente nell’intestino, grazie a sofisticati sensori.
Arianna Manciassi, una delle ricercatrici di Robotica alla
Sant’Anna, ha detto a New Scientist : "Abbiamo tratto
ispirazione dalla biologia perchè nel particolare ambiente
intestinale, forme tradizionali di locomozione robotica
non funzionano.I vermi invece hanno sistemi di movimento
adatti ad ambienti del genere, scivolosi e morbidi".
Secondo la Manciassi questo robottino potrebbe anche
essere più efficace delle "pillole esplorative", ovvero delle
pillole dotate di una minuscola videocamera, che mostra
le immagini man mano che scende per l’intestino.

Gaudenzio

http://www.ecplanet.com

1 commento su “Fantastic Voyage V”

  1. …queste sono le cose che dovrebbero

    essere incentivate…e rese note…ma la nostra informazione si “nutre” di scandali…tragedie…calcio.

    Buona settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.