”La vera fonte dei diritti e’ il dovere”

Video – Omaggio personale a Mahatma Gandhi di estele23

Sottotitoli
Non mi metto a giudicare il mondo per i suoi misfatti. Sopporto le sue imperfezioni fino a quando non creero’ un’occasione di rimostranze feconde.
La vera fonte dei diritti e’ il dovere. Se adempiamo ai nostri doveri non dovremo cercare lontano i diritti.
La mia idea di nazionalismo, è che il mio paese diventi libero.

La sera del 30 gennaio 1948, un giovane fanatico lo uccise con colpi di pistola a ripetizione. Così si chiudeva la vita di Gandhi all’età di 78 anni, dopo aver lottato fino all’ultimo per affermare un ideale di non violenza e di amore, era caduto vittima di quelle stesse passioni che aveva cercato di esorcizzare.

Nel suo testamento spirituale c’è scritto: ‘’non ho nulla di nuovo da insegnare al mondo: la verita’ e la non violenza sono antiche come le montagne’’.