Tecnologia

Nelle scarpe degli altri

A Bologna la prima mostra sul mondo dei camminatori , nella Chiesa di Santa Maria in Vita (via Clavature)

Vedrete scarpe, ma ascolterete storie. Vivrete l’esperienza di mettersi nelle scarpe dei grandi camminatori per capire il senso stesso del loro e nostro camminare. Più che una mostra vuole essere un’esperienza viva”

Scarpe e camminatori, la mostra approda a Bologna.

Il sito

Codex Silenda, il libro in legno che si sfoglia solo risolvendo i puzzle

Si trova su Kickstarter, è costruito in legno e racconta le avventure di un apprendista della bottega di Leonardo Da Vinci. Ecco come funziona il volume degli enigmi che vorrai assolutamente
silenda

La mente di chi ha stretto tra le mani un Nintendo DS vola immediatamente alle avventure del Professor Layton e ai suoi numerosi enigmi da risolvere per avanzare nel videogioco. Questa volta, però, il digitale è costretto ad arrendersi al fascino di un’opera analogica costruita al massimo delle sue possibilità: già, perché il Codex Silenda è il libro più meravigliosamente difficile da sfogliare che si possa trovare in circolazione. E questo nonostante sia composto unicamente da cinque pagine.

continua su wired

La casa in cartone che dura 100 anni

La Fiction Factory e la casa di cartone
È sufficiente che in casa girino due o tre scatoloni vuoti che i bambini iniziano subito a costruire fortini in salotto, con tanto di finestre e scaffali. Ma un edificio di cartone è veramente un’idea così ingenua e del tutto fantasiosa? Non la pensano così gli ingegneri della società olandese Fiction Factory, che hanno realizzato la Wikkelhouse, una vera e propria casa fatta di cartone, componibile a blocchi e altamente personalizzabile, progettata per durare tra i 50 e i 100 anni.
Continua su green.it

Vestiti di plastica più freschi del cotone

Combinando tecniche di nanotecnologia, fotonica e chimica, un gruppo di ricercatori della Stanford University ha realizzato un tessuto che, integrando il polietilene – la comune plastica dei sacchetti della spesa – lascia passare la radiazione infrarossa emessa dal corpo e consente un migliore raffreddamento della pelle. Il minor caldo percepito indossando questo tipo di tessuto potrebbe aiutare a usare meno il condizionamento dell’aria, a vantaggio del risparmio energetico.

Continua su Le Scienze