alessandro magnani

Mark Elliott Zuckerberg

 

Mark Elliott Zuckerberg è un informatico, programmatore e imprenditore statunitense, fondatore di Facebook.

Mentre era studente ad¬†Harvard, una prestigiosa universit√†,¬†co-fond√≤ il sito di “social networking¬†Facebook”con¬†Eduardo Saverin¬†e con l’aiuto del collega e specializzato in¬†informatica¬†¬†McCollum, insieme ai compagni di stanza¬†Moskovitz¬†e¬†Hughes. Oggi √®¬†amministratore delegato¬†di Facebook.

Zuckerberg lanci√≤ Facebook dal suo dormitorio¬†il 4 febbraio 2004. Una prima fonte di ispirazione per il progetto Facebook potrebbe essere fatta risalire al periodo della¬†scuola superiore nella quale Zuckerberg si diplom√≤ e dove pubblic√≤ l’annuario “The Photo Address Book” che gli studenti della scuola iniziarono subito a chiamare “The Facebook”. Questa sorta di annuari assumevano un ruolo di primo piano nella vita sociale degli studenti di molte scuole private, essendo essi usati per rintracciare e conoscere altri studenti. Una volta al college, il Facebook di Zuckerberg inizi√≤ come un’esclusiva per gli studenti di Harvard finch√© Mark, con l’aiuto del suo compagno di stanza¬†Dustin Moskovitz, non decise di ampliarlo ad altre universit√†. ¬†Zuckerberg si trasfer√¨ quindi in¬†California, con Moskovitz e altri amici. Affittarono qui una piccola abitazione che funzionava da ufficio. Durante l’estate Mark conobbe¬†Peter Thiel¬†che invest√¨ nella compagnia.¬†Il gruppo rimase in California. Avevano a questo punto gi√† rifiutato diverse offerte avanzate da diverse compagnie intenzionate ad acquistare Facebook. In un’intervista del 2007, Zuckerberg spieg√≤: ¬ęNon fu per la somma che ci offrirono. Per me e i miei colleghi, la cosa pi√Ļ importante era creare un flusso di informazioni per la gente. L’idea che le corporazioni mediatiche siano possedute da conglomerati √® assolutamente priva di ogni attrattiva per me.¬Ľ¬†Il 21 luglio 2010 la compagnia aveva raggiunto i 500 milioni di utenti.¬†La rivista¬†“Vanity Fair”¬†ha posizionato Zuckerberg al 1¬ļ posto nella sua classifica delle “100 persone pi√Ļ influenti dell’Era dell’Informazione” del 2010. ¬†Nello stesso anno Zuckerberg compar√¨ in 16¬™ posizione nella classifica delle 50 persone pi√Ļ influenti del mondo della rivista britannica¬†New Statesman.

Facebook √® cresciuto cos√¨ tanto che gi√† nel 2012 si contavano 1000 milioni di utenti iscritti al mondo, tra cui 22 in Italia. Su Facebook vennero scritti molti libri e film: tra i pi√Ļ importanti¬†il libro “Miliardari per caso – L’invenzione di Facebook: una storia di soldi, sesso, genio e tradimento” dal quale venne tratto nel 2010 il film “The Social Network”.

Fonti:

wikipedia.org

Facebook.svg

Fifa 13 e Pes2013: un duello infinito

Ogni anno, tra settembre e ottobre, la domanda che si pongono tutti i videogiocatori è sempre la stessa: meglio Fifa o Pes? Entrambi sono videogiochi calcistici molto apprezzati, il primo creato dalla EA sports e il secondo prodotto dalla Konami.  Tutti e due , usciti rispettivamente il 28 e il 27 settembre, sono disponibili su PlayStation 3, Xbox 360,Microsoft Windows, Wii U,PlayStation 2, Nintendo 3DS,PlayStation Portable, iOS,Android, PlayStation Vita e Wii.

Fifa 13 dispone di un alto comparto fisico che rende le partite molto pi√Ļ realistiche, mentre Pes paga il motore di gioco dell’ ultima stagione dove tutte le integrazioni tra i giocatori sono predeterminate. Nella modalit√† online, Fifa √® stato arricchito di stagioni che consentono una gestione pi√Ļ intuitiva della squadra in sfide quasi perfette. Per quanto riguarda Pes, ¬†il “match maiking” √® meno preciso e ricco di opzioni, con un numero di calciatori ridotti che non permette al videogioco di confrontarsi con il rivale. Sul piano della presentazione, ha buon vanto Pes che rende la maggior parte dei giocatori, sia come fattezza che come forma fisica. Questo consente di avere una gran introduzione alle partite, quasi come in televisione. Inoltre i replay sono sempre puntuali e bravi a spettacolarizzare le azioni. I cori da stadio sono migliorati rispetto alla scorsa stagione anche se ancora troppo freddi e fastidiosi, buona la scelta di musica nonostante sia meno ampia e vaga di quella di Fifa. In EA sports, molti personaggi e stadi sono realizzati in maniera egregia. I campionamenti del pubblico sono molto realistici e dinamici, cos√¨ come la vasta scelta di brani musicali. Come telecronaca Pes √® superiore a Fifa data dalla vivace interpretazione del gioco. Fifa pu√≤ contare su un numero spropositato di squadre, calciatori, stadi, campionati e coppe. A volte questi mancano di nome e stemma ufficiali. Konami ha acquisito i diritti per le venti squadre del campionato brasiliano e alcuni stadi ma quasi tutte mancano di licenza. Il numero di team sui quali scegliere √® inferiore rispetto al concorrente. Fifa 13 presenta un comparto animazioni molto vasto e realistico. Pes non riesce a convincere per la fluidit√† dell’ animazione, ma soprattutto per la sua variet√† inesistente.

Fonti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Pro_Evolution_Soccer_2013

http://it.wikipedia.org/wiki/FIFA_13

http://www.sportlive.it/calcio/fifa-13-vs-pes-2013-video-confronto.html

 

 

 

Mesut √Ėzil

 

Mesut Ozil con la maglia della nazionale tedesca

Mesut √Ėzil¬†¬†(Gelsenkirchen,¬†15 ottobre¬†1988) √® un¬†calciatore¬†tedesco¬†di origine¬†turca,¬†centrocampista¬†del¬†Real Madrid¬†e della¬†Nazionale tedesca.

Dopo essere diventato campione europeo Under-21 nel¬†2009,¬†battendo in finale l’ Inghilterra, viene selezionato come uno dei migliori 11 giocatori della Competizione. Nel¬†2007¬†partecipa con la Germania Under-19 agli Europei di categoria dove la Germania viene eliminata in semifinale dalla Grecia.

Fonti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Mesut_%C3%96zil